Victam
  • Cereali bio, in rialzo i prezzi negli Stati Uniti

    Print
    Grano agricoltura %c2%a9 mozzz   fotolia.com

    Indicazioni positive dal mercato delle colture bio negli Stati Uniti. I prezzi di grano, soia e mais sono al rialzo e segnali incoraggianti arrivano anche dagli scambi commerciali, secondo le rilevazioni di Mercaris, società specializzata nell'informazione economica e piattaforma di commercio di beni bio e non-Ogm. 

    Soia 

    Il livello dei prezzi della soia biologica ha mostrato una tendenza al rialzo all'inizio del secondo trimestre del 2018 raggiungendo il picco dal dicembre 2017. L'asticella è a 21,63 $ al bushel per il periodo marzo-aprile, su di 1,43 $ rispetto a febbraio marzo, di 1,17 $ rispetto a gennaio-febbraio e di 1,81 $ su base tendenziale. Il commercio però resta al palo. 

    Per quanto riguarda il processo di semina, dopo aver fatto registrare un ritmo più lento a inizio primavera, sembra che i produttori abbiano recuperato nell'ultima settimana; rispetto allo scorso anno questi potrebbero essere leggermente avanti. Il prezzo per le consegne autunnali è leggermente ridotto a 20,25 $ al bushel rispetto alla quotazione attuale. 

    Grano 

    Il grano Hard Red Winter ha raggiunto i 13,64 $ per bushel in questi due mesi, in rialzo di 2,77 $ rispetto a gennaio-febbraio. Se il prezzo, all'inizio del secondo trimestre, si sta mantenendo stabile i volumi rimangono bassi ma in linea con il mese precedente. La valutazione della qualità di questa coltura è un aspetto rilevante: se in due dei più grandi produttori (Colorado e Wyoming) la percentuale di coltura stimata come buona/eccellente è prossima o al di sopra della media degli ultimi cinque anni nell'altro grande Stato produttore, il Montana, questa è diminuita. In generale la valutazione rimane più che positiva rispetto al settore convenzionale. 

    Una dinamica simile è stata rilevata anche per il grano duro, con prezzi in asesa ma scambi limitati, mentre per il grano Hard Red Spring le quotazioni sono di 19,92 $ al bushel, su di 2,52 $ rispetto all'anno passato, mentre il commercio è in ripresa dopo un primo trimestre fiacco. 

    Mais 

    I prezzi del mais biologico, in media pari a 10 $ a marzo-aprile, sono in risalita rispetto allo scorso anno, e anche il volume è in rialzo: il volume di mais commercializzato è il maggiore da settembre 2017. Questa primavera le consegne autunnali non sono state in sovrapprezzo mentre il prezzo medio del mais alla consegna per il quarto trimestre del 2018 è stimato da Mercaris a 9,70 $. 

    Per ciò che riguarda il processo di semina i progressi sono in ritardo, con i maggiori Stati, Iowa e Minnesota, indietro rispetto allo scorso anno del 12% e 26%.

    redazione 23-05-2018 Tag: Usamaisgranosoiaproduzioni biologiche
Articoli correlati
  • Giornata del mais 2019, trinciati e tavolo tecnico permanente al centro dei lavori

    Il 25 gennaio 2019 si è svolta la Giornata del mais, organizzata a Bergamo dal CREA Centro di ricerca Cerealicoltura e Colture Industriali. Il convegno ha visto un’ampia partecipazione da parte di esperti e operatori della filiera a dimostrazione...

    19-05-2019
  • Stati Uniti, in ritardo semina di mais e altri cereali

    Negli Stati Uniti le condizioni meteorologiche avverse avrebbero ritardato la semina del mais e di altri cereali utilizzati nella produzione dei mangimi. Lo evidenzia il rapporto “Crop Progress” pubblicato dal Dipartimento dell'Agricoltura degli...

    23-04-2019
  • Mais, impiego di funghi autoctoni efficace contro aflatossine

    L’impiego di funghi autoctoni di Aspergillus flavus incapaci di produrre micotossine potrebbe proteggere le piantagioni di mais dalla contaminazione da aflatossine. Lo rivela uno studio pubblicato sulla rivista Agronomy Journal dagli scienziati della North...

    06-04-2019
  • Usa, in calo piantagioni di soia

    Nel 2019 le piantagioni statunitensi di soia dovrebbero diminuire, mentre quelle del mais dovrebbero aumentare. Nel frattempo, le scorte del legume sono cresciute, mentre quelle del cereale sono scese. Lo evidenziano i rapporti “Prospective...

    04-04-2019
  • Usa, maltempo mette a rischio coltivazioni soia e mais

    Negli Stati Uniti il maltempo potrebbe mettere in pericolo le coltivazioni di soia e mais. Lo sostiene Planalytics, una società meteorologica con sede a Berwyn (Pennsylvania), secondo cui le recenti alluvioni potrebbero ridurre la produzione di mais del...

    02-04-2019