• Indice dei prezzi della Fao in aumento, salgono i prezzi di latte e caseari

    Print
    Latte

    Su i prezzi di latte e cereali, in calo quelli di zucchero e oli vegetali. L'andamento dell'Indice dei prezzi alimentari della Fao riferito al mese di maggio risente di queste variazioni e sale assestandosi a 176,2 punti. Rispetto ad aprile scorso l'incremento è dell'1,2%.  

    In particolare l'Indice dei prezzi del latte è aumentato del 5,5%, raggiungendo un livello più alto dell'11,5% rispetto all'anno passato. L'offertà rigida della Nuova Zelanda, il principale esportatore di prodotti lattiero-caseari su scala globale, spiega in buona parte la condizione del mercato.  

    Per quanto riguarda il settore cerealicolo l'aumento è più contenuto, +2,4% rispetto ad aprile, ma comunque sufficiente per far raggiungere il livello massimo da gennaio 2015 con un +17% su base tendenziale. Le quotazioni del grano sono in aumento viste le prospettive fosche sulla produzione dei principali Paesi esportatori mentre le prospettive negative in Sud America hanno fatto salire i prezzi dei cereali secondari. Saldi quelli del riso grazie agli acquisti sostenuti nel Sud-est asiatico.  

    In controtendenza l'Indice dei prezzi degli oli vegetali, da quello di palma a quello di soia, giù del 2,6%, il maggior rallentamento in 27 mesi, in parte a causa di grandi scorte globali. Leggermente in calo l'Indice dei prezzi della carne mentre continua, per il sesto mese consecutivo, il calo del prezzo dello zucchero: - 0,5% su aprile alla luce delle condizioni favorevoli dei raccolti in Brasile, il maggior produttore ed esportatore di zucchero al mondo.

    redazione 08-06-2018 Tag: faoindice dei prezzi alimentarilattecereali
Articoli correlati
  • Igc, in aumento produzione globale di cereali

    Nella stagione 2018-19 la produzione totale di cereali dovrebbe raggiungere i 2.072 miliardi di tonnellate. Si tratta di un valore inferiore rispetto ai 2.095 miliardi di tonnellate raccolti nel periodo 2017-18, ma superiore ai 2.063 miliardi di tonnellate...

    19-10-2018
  • Commodities alimentari, a settembre quotazioni in calo

    A settembre i prezzi delle materie prime alimentari sono diminuiti, soprattutto a causa dell’aumento delle scorte dei cereali di base. Ma sono diminuiti anche i listini dei prodotti lattiero-caseari e degli oli vegetali. Lo comunica l’Organizzazione...

    12-10-2018
  • Trasformare sistema alimentare per nutrire le persone e salvare il pianeta

    Per nutrire la popolazione mondiale in crescita e per salvaguardare il pianeta occorre trasformare il sistema alimentare, in modo da renderlo più sostenibile. Lo ha affermato José Graziano da Silva, Direttore Generale dell’Organizzazione...

    11-10-2018
  • Assalzoo, una strategia di filiera per rilanciare la produzione del mais italiano

    L'obiettivo di risolvere la crisi che attanaglia il settore maidicolo è condivisa da tutti gli attori del comparto agroalimentare e da uno di questi è arrivato un primo passo concreto in questa direzone. Assalzoo, l'Associazione Nazionale tra i...

    10-10-2018
  • Frumento, ripresa delle quotazioni nella campagna 2017/18

    La campagna di commercializzazione 2017/18 del frumento si è chiusa registrando una ripresa delle quotazioni all'origine, che rispetto allo scorso anno sono cresciute dell’8,3% per il frumento duro e del 7,1% per il frumento tenero. È quanto...

    05-10-2018