Victam
  • Farmaci veterinari, ricetta elettronica obbligatoria dal 1° dicembre 2018

    Print

    Obiettivo: migliorare tracciabilità e corretto utilizzo di farmaci e mangimi medicati

    Farmaci medicine pillole %c2%a9 grafikplusfoto   fotolia.com

    A partire dal 1° dicembre 2018 la ricetta elettronica veterinaria diventerà obbligatoria. Lo comunica il Ministero della Salute, precisando che la proroga è contenuta nel Decreto legge 25 luglio 2018, n. 91 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale lo stesso giorno. La nuova prescrizione dei medicinali veterinari su formato elettronico, prevista dalla Legge 167/2017, verrà applicata all’intero ciclo di gestione dei farmaci e dei mangimi medicati/prodotti intermedi destinati all’uso in veterinaria, dalla prescrizione all’erogazione, fino alla registrazione delle informazioni dei trattamenti effettuati. La norma interessa i medici veterinari, le farmacie e parafarmacie, i grossisti autorizzati alla vendita diretta, i mangimifici, i servizi veterinari delle Regioni/Asl, i proprietari e i detentori di animali da produzione di alimenti e i proprietari e i detentori di animali da compagnia.

    Il Ministero evidenzia che l’impiego della nuova ricetta permetterà d’incrementare la tracciabilità e la trasparenza dei medicinali veterinari, favorendone l’utilizzo corretto. Inoltre, consentirà di rilevare il consumo reale di questi farmaci, aumentando la tutela della salute pubblica, e renderà più efficiente l’attività di farmacosorveglianza e di analisi del rischio sanitario.

    La prescrizione digitale ridurrà gli adempimenti e i costi non solo per la pubblica amministrazione, ma anche per il cittadino proprietario di animali d’affezione e per l’allevatore. Grazie all’eliminazione dell’obbligo di ricorrere alla versione cartacea, sarà infatti molto più agevole procedere all’acquisto di medicinali veterinari: bisognerà fornire al farmacista solo il codice fiscale e il Pin a quattro cifre generato dal sistema informatizzato all’atto dell’inserimento della ricetta da parte del veterinario. Il Pin e il codice fiscale identificano, infatti, in modo univoco la ricetta elettronica che il farmacista, a sua volta, sarà in grado di visualizzare senza difficoltà. Se necessario o su richiesta, dopo essere stata generata la ricetta veterinaria elettronica potrà comunque essere stampata.

    Foto: © grafikplusfoto - Fotolia.com

    red. 06-08-2018 Tag: farmaci veterinariricetta elettronicasanità animaletracciabilità
Articoli correlati
  • Sanità veterinaria, la ricetta elettronica è obbligatoria

    A partire dal 16 aprile la ricetta veterinaria elettronica è diventata obbligatoria. Con la pubblicazione del decreto attuativo sulla Gazzetta ufficiale, è infatti entrato in vigore l’obbligo di utilizzare su tutto il territorio nazionale la...

    24-04-2019
  • Farmaci veterinari, regole per il certificato di produzione

    Stabilite le nuove regole per il rilascio del certificato di produzione dei farmaci veterinari. Con la nota del 19 dicembre 2018, la Direzione Generale della Sanità animale e dei farmaci veterinari del Ministero della Salute ha disposto le procedure per...

    12-01-2019
  • Tracciabilità medicinali veterinari e mangimi medicati, via libera dalle Regioni

    Via libera dalle Regioni al decreto attuativo della ricetta veterinaria elettronica. Lo comunica il Ministero della Salute, precisando che nella riunione del 13 dicembre 2018 la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome...

    27-12-2018
  • Ricetta veterinaria elettronica, semplificate ricerca e visualizzazione

    D’ora in poi cercare e visualizzare le ricette veterinarie elettroniche dovrebbe essere più semplice. All'interno del sito www.ricettaveterinariaelettronica.it è stata, infatti, attivata la funzione di ricerca e di visualizzazione delle...

    20-12-2018
  • Sanità animale, open session su afta epizootica in Puglia

    I progressi compiuti nella lotta all’afta epizootica sono stati al centro dell’Open Session della Commissione europea per il controllo dell’Afta epizootica (European Commission for the control of Foot-and-Mouth Disease - EuFMD) che si è...

    09-11-2018